L’argilla

L’argilla, utilizzata già nell’antichità come metodo curativo è ritornata in auge grazie all’abate Kneipp, che ne ha riscoperto le sue proprietà.

images

E’ costituita prevalentemente dal ” radium “, il principale metallo radioattivo che si trova nella terra argillosa.

La radioattività dell’argilla ridà l’equilibrio elettro-magnetico cellulare, mentre disintossica il sangue, le ghiandole ed i centri nervosi, inoltre ristabilisce il normale metabolismo.

L’argilla è capace di assorbire il male: i veleni interni, le infiammazioni e le intossicazioni. Le sue proprietà sono:

  • antisettica
  • antinfiammatoria
  • cicatrizzante
  • antitossica
  • alcalinizzante
  • energizzante

Continua a leggere